CHIAMACI:

+41 (0) 919943871

CH – LUGANO,
Via Nassa , 66
6900 Lugano
e-mail: segreteria@ldavinci.org

SCUOLA PRIMARIA

Ingresso a Scuola

L’entrata degli allievi può avvenire a partire dalle 08.10, prima di tale orario non è garantita la sorveglianza anticipata.

S’invitano i genitori a voler rispettare gli orari.

 

Obbligo di frequenza

Gli allievi sono tenuti a frequentare regolarmente le lezioni obbligatorie, le attività sportive e le uscite di studio. Ripetute e prolungate assenze incideranno sulla valutazione delle discipline e del comportamento.

 

Assenze

Ogni assenza deve essere comunicata tempestivamente alla scuola prima dell’inizio delle lezioni telefonando in segreteria.

 

Deroga assenze per motivi sportivi

 La legge richiede che per la validità dell’anno scolastico lo studente frequenti almeno i tre quarti del monte ore totale personalizzato, ma consente alle istituzioni scolastiche di stabilire motivate e straordinarie deroghe (art.14, comma 7 DPR 122/2009) per assenze documentate e continuative, a condizione che tali assenze non pregiudichino la possibilità di procedere alla valutazione.

Le deroghe per motivi sportivi seguono due diverse procedure:

Codice A – Assenza per manifestazioni sportive

Si tratta di deroghe per assenze o uscite anticipate episodiche

Codice BUscite anticipate permanenti per lo svolgimento degli allenamenti o gare .

Si tratta di una deroga riservata agli studenti che svolgono attività sportiva a livello nazionale o internazionale certificata dall’associazione sportiva o federazione di appartenenza.

 

 Abbigliamento

Gli allievi sono tenuti ad indossare la divisa scolastica. Nel caso di inadempienze gli allievi verranno forniti di nuovi capi che saranno fatturati.

 

Assemblea di classe

A inizio d’anno: presentazione del team docenti e informazioni sugli aspetti pratico- organizzativi della scuola.

Un sereno e costruttivo rapporto tra scuola e famiglia è necessario affinché gli interventi educativi trovino continuità e coerenza. È importante che ognuno si attenga al proprio ruolo e alle proprie competenze e che la collaborazione sia impostata all’insegna del rispetto reciproco. Ci si incontra per conoscersi, informarsi, collaborare e partecipare, ricordando che gli obiettivi sono l’educazione dell’allievo e lo sviluppo della sua personalità.

 

Colloqui

L’informazione alle famiglie sui livelli di apprendimento e sul grado complessivo di maturazione raggiunto dagli alunni della scuola primaria sarà garantita attraverso:

  • Colloqui col team di docenti a metà di ogni quadrimestre (fine novembre e fine aprile)
  • colloqui strutturati e adeguatamente calendarizzati con le singole famiglie in occasione della consegna del documento di valutazione (a conclusione del 1° quadrimestre e al termine dell’anno scolastico)
  • incontri straordinari, su richiesta dei docenti o dei genitori in caso di particolari esigenze, da concordare tramite segreteria.

 

Diario scolastico

Dall’anno scolastico 2016-2017 viene fornito dall’Istituto il Diario scolastico alle cinque classi della scuola.

 

Compiti a casa

I compiti a casa sono un utile strumento per favorire una comunicazione tra scuola e famiglia. Essi integrano l’attività scolastica e consentono all’allievo di verificare in modo autonomo le capacità e le conoscenza acquisite. Si richiede la collaborazione delle famiglie nel garantire ai figli condizioni idonee di lavoro e nel dimostrare un costante interesse alle loro attività.

 

Malattie infettive

In caso di malattie contagiose l’allievo non può frequentare la scuola e la famiglia è tenuta ad informare i docenti. La riammissione potrà avvenire con la presentazione del certificato medico.

 

Servizio dentario scolastico

L’iscrizione al SDS avviene all’inizio di ogni anno scolastico, mediante il consenso dei genitori registrato nel libretto di controllo che viene consegnato ad ogni allievo.

 

Pediculosi del capo (pidocchi)

I genitori sono pregati di segnalare immediatamente ai docenti casi sospetti o accertati al fine di contribuire a debellare sul nascere eventuali infestazioni.

 

Esame ortottico degli allievi di prima elementare

Gli allievi di prima elementare saranno visitati da personale specializzato per accertare l’esistenza o meno di difetti alla vista o all’udito. Qualora fossero riscontrati dei difetti, le famiglie saranno informate per iscritto.