Strasburgo II Media - LdV

Vai ai contenuti

Menu principale:

Strasburgo II Media

Eventi-Visite d'Istruzione-Gite


STRASBURGO






NEL CUORE DELL’ALSAZIA

23 – 26 APRILE



PRESENTAZIONE


La Geografia ( che scrivo con la G maiuscola) è a torto considerata una materia da "studiare" in modo menmonico. Un esercizio di studio fine a se stesso. Sbagliato, sbagliatissimo, la Geografia è una delle materie più formative dal profilo dell’arricchimento culturale ed antropologico. Provate a pensare a quante cose ci insegna questa disciplina: descrizione di ambienti naturali,  conoscenze geopolitiche, economia e cultura etnica; e questo per citare solo alcuni aspetti.

E allora usciamo dall’aula scolastica e immergiamoci in un viaggio nel cuore d’Europa per conoscere una città e la sua regione.
A tale proposito abbiamo pensato che la città di Strasburgo si presta molto bene a questo scopo. Infatti le visite guidate ci permetteranno di arricchire la nostra cultura storica ed antropologica (usi e costume dell’area visitata).





In latino Strateburus, letteralmente "città delle  strade" sorge nella Francia orientale sulla riva sinistra del Reno ed è il capoluogo della regione denominata Grande Est.
Strasburgo svolge il ruolo di capitale politica dell'Unione Europea in quanto sede permanente del  Parlamento Europeo e del Consiglio d’Europa.


Il luogo più famoso della città è costituito dal suo centro storico, noto col nome di Grande Île esso è stato inserito nel 1988 nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.





PROGRAMMA VISITE


Il programma di visite si articola su quattro punti salienti che, per il significato artistico, storico e culturale rappresentano lo spunto più significativo per conoscere Strasburgo. Le visite saranno guidate da personale qualificato.
Cosa vedremo:

1 Cathedral         (una delle più significative espressioni del gotico europeo)
2 Palais Rohan   (
Musée des arts décoratifs, Musée des beaux-arts)
3 Petite France   (Centro storico della città con case a graticcio del XVI secolo)
4  Sedi delle istituzioni europee (Palazzo Consiglio d’Europa e Corte europea dei Diritti, Parlamento europeo)

Ci concederemo poi, da buoni turisti, anche un giro in battello sul Reno unendo fisicamente la città di Basilea, ultima propaggine elvetica, alla città alsaziana che alcuni di noi vorrebbero raggiungere direttamente in gommone lasciandosi trasportare dalla corrente!!!

Mulhous, a pochi chilometri da Basilea, è la porta d’entrata dell’Alsazia e, nelle sue vicinanze in località Ungersheim,  si trova  l' Ecomuseo  d' Alsazia.  Si tratta di un museo all’aperto che fa rivivere la storia di tutta la regione. Il Museo villaggio è costituito da 73 edifici che permettono al visitatore di scoprire la vita quotidiana degli abitanti di un tempo e gli elementi caratterizzanti l'architettura  alsaziana. Un’esperienza di visita che viene descritta  come" unica e coinvolgente" nel più grande museo vivente d’Europa.

Organizzazione:
Mezzo di trasporto
Torpedone granturismo
Lugano                       Pt.  ore 7,30
Lugano                      Arr.   ore 18,00 ca.
Costo                          Comprensivo di viaggio, pernottamento e prima colazione, visite     guidate Fr. 695

N.B.   Munirsi di abbigliamento adatto alla pioggia

Necessita: documento di identità valido







 
Torna ai contenuti | Torna al menu